Tortilla di Patate di Bologna D.O.P.

4 Persone

Difficoltà bassa

INGREDIENTI

600 g di Patate di Bologna D.O.P.
½ cipolla
3 uova
sale q.b.
Olio evo
1 pizzico di lievito per dolci (non vanigliato) oppure bicarbonato

PREPARAZIONE

Lavate e sbucciate accuratamente le patate di Bologna D.O.P. Asciugatele bene e tagliatele a fette sottili. Per agevolare questa operazione, ed ottenere delle fette molto sottili, vi consigliamo di utilizzare una mandolina. Affettate finemente mezza cipolla e tenete da parte.

Fate scaldare 2 o 3 cucchiai di olio evo in un’ampia padella antiaderente e, non appena sarà ben caldo, adagiatevi le patate. Fate cuocere a fiamma moderata per circa 10 minuti girando spesso. A cottura quasi ultimata aggiungete a piacere la cipolla e mescolate con delicatezza.

Le patate dovranno risultare dorate e dovranno sfaldarsi leggermente.
A questo punto togliete dal fuoco ed eliminate eventuale olio in eccesso. Lasciate raffreddare completamente.
In una ciotola capiente sbattete energicamente le uova con poco sale e un pizzico di lievito o bicarbonato. Questo ingrediente permetterà alla tortilla di restare alta e soffice.

Aggiungete le patate ormai fredde alle uova sbattute ed incorporatele con estrema delicatezza.
Fate scaldare un cucchiaio di olio evo in una padella antiaderente da 24 cm di diametro.

Versate il composto nella padella distribuendolo in maniera uniforme. Fate quindi cuocere a fiamma medio – bassa per circa 5-8 minuti.
Aiutandovi con un piatto capovolgete la tortilla e proseguite con la cottura per altri 5-8 minuti sull’altro lato. Togliete dal fuoco, trasferite la tortilla su un piatto da portata e lasciate raffreddare bene prima di tagliarla a fette o a cubetti.

Potete gustarla tiepida o fredda.

By Erika de La Tana del coniglio

Continua a gustare la Patata di Bologna D.O.P.

Tutte le ricette