Sformato bolognese di Patate parmigiano e mortadella

5 Persone

Difficoltà bassa

INGREDIENTI

700 g di Patate di Bologna DOP
250 ml di latte
20 g di farina
70 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
150 g di mortadella
1 pizzico di noce moscata
sale e pepe q.b.
Burro q.b.

Sformato bolognese di Patate parmigiano e mortadella

PREPARAZIONE

Lavate e pelate le patate. Tagliatele a fette sottili.

In un pentolino fate scaldare  il latte. Non appena sarà caldo versatelo sul parmigiano mescolando con una frusta, in modo da ottenere un composto omogeneo. Ponete nuovamente il pentolino sul fuoco a fiamma bassa. Unire quindi la farina, un pizzico di sale, del pepe e un po’ di noce moscata. Lasciar sobbollire per qualche minuto, quindi togliere dal fuoco.

Imburrate leggermente delle piccole cocotte monoporzione e componete ognuna come di seguito: uno strato di patate a fette, salsa al parmigiano e mortadella. Potete utilizzare mortadella tagliata a dadini o a fette. Ripetete la sequenza degli strati fino a terminare con le patate a fette. Spennellate la superficie con poca salsa e distribuite il parmigiano reggiano. Distribuite sulla superficie qualche fiocchetto di burro.

Coprite le cocotte con carta stagnola e fate cuocere in forno statico preriscaldato a 200°C per circa 20-30 minuti ( a seconda della dimensione delle cocotte). Eliminate quindi la stagnola e proseguite con la cottura per altri 15 minuti circa o almeno fino a completa doratura.

Sfornate e lasciate intiepidire prima di servire.

By Erika di La Tana del coniglio

Continua a gustare la Patata di Bologna D.O.P.

Tutte le ricette