Crocchette di verdure e patate di Bologna D.O.P.

6 Persone

Difficoltà media

INGREDIENTI

600 g di Patata di Bologna D.O.P.
2 uova (1 tuorlo per l'impasto + albume e 1 uovo per la panatura)
3 cucchiai abbondanti di Parmigiano grattugiato
2 cucchiai di farina 00
150 g di verdure a piacere (piselli, carote, mais, fagiolini, etc)
Prezzemolo tritato
Sale q.b.
Un pizzico di noce moscata
Olio per friggere

Per impanatura:
Farina q.b.
Pangrattato q.b.

PREPARAZIONE

Lavate accuratamente le Patate di Bologna D.O.P. Asciugatele bene e tagliatele in 4 parti e fatele bollire fino a quando non risulteranno molto tenere. Scolatele bene ed eliminate la buccia. Schiacciatele quindi con uno schiacciapatate e lasciate raffreddare completamente.

Unite quindi 1 tuorlo d’uovo, il parmigiano, il sale, il prezzemolo e la noce moscata. Lavorate bene il tutto fino ad ottenete un composto omogeneo. Unite quindi le verdure, già cotte e ormai fredde, in piccoli pezzi. Potete utilizzare carote, mais, piselli, fagiolini, etc. Mescolate con delicatezza e aggiungete qualche cucchiaio di farina qualora l’impasto risultasse troppo morbido.

Aiutandovi con un cucchiaio prelevate delle piccole porzioni di impasto e formate con le mani delle polpette. Schiacciatele bene.

Passate quindi ogni crocchetta prima nella farina, poi nelle uova (leggermente sbattute) e infine nel pangrattato ricoprendole interamente.

Scaldate l’olio per frittura in un’ampia padella e fatevi cuocere poche crocchette alla volta fino a quando non saranno ben dorate da ambo i lati. Occorreranno circa 3-4 minuti.

Disponetele man mano su un piatto da portata foderato con carta assorbente.

 

By Erika di La Tana del coniglio

 

Continua a gustare la Patata di Bologna D.O.P.

Tutte le ricette